Chamois, autentica montagna

Adagiato su una terrazza naturale e soleggiata della Valtournanche, a 1800 metri di altitudine, il piccolo villaggio di Chamois custodisce l’autenticità della montagna incontaminata. Una scelta che risale al 1955 quando si decise di non costruire la strada che l’avrebbe collegato al fondo valle.
Oggi, infatti, il paese è raggiungibile solo utilizzando una funivia, che parte dalla località di Buisson, oppure attraverso un piccolo altiporto, il più antico d’Italia, dove atterrare con piccoli ultraleggeri o elicotteri. Nei periodi caldi è possibile raggiungere il piccolo borgo anche a piedi lungo la storica mulattiera che, con i sui 93 tornanti, lo collega a Buisson.
Questa scelta ha permesso a Chamois di entrare a far parte del circuito della 'Alpine Pearls', località alpine che promuovono la mobilità dolce e la tutela dell’ambiente.
Un luogo ideale, dove trascorrere vacanze esclusive, immersi nella natura e nell’autenticità della montagna.

Luogo di pace per ritrovare se stessi

Chamois, Valle d'Aosta

Il villaggio, negli anni, ha conservato le caratteristiche dei borghi montani di una volta, con i suoi tipici chalet di legno e pietra, le piccole stradine di ciottoli e i vecchi fienili.
Qui si respira l’atmosfera d'altri tempi, un luogo dove rallentare e godere della vita e delle bellezze che lo circondano con consapevolezza e rispetto dell’ambiente.
Un posto adatto a tutti e a tutte quelle persone che cercano una location unica, lontana dalla frenesia e dalla quotidianità.